Irrighiamo
Posted on: 9 Ottobre 2015, by : Francesco Lanzara

Una pianta trapiantata:

  1. va innaffiata una volta alla settimana;
  2. anche se piove va innaffiata lo stesso.

Le foglie non vanno bagnate nelle ore più calde.

Quando in primavera e in estate le foglie cominciano a diventare gialle la pianta va in “clorosi” ossia esiste un ristagno idrico dovuto a:

  1. eccessive innaffiature;
  2. terreno poco permeabile;
  3. se in vaso, mancanza di drenaggio dai fori di scolo.

Le piante trapiantate vanno innaffiate regolarmente tutte le settimane sino all’arrivo dell’autunno successivo.

Il secondo anno si dimezzano le irrigazioni poi BASTA innaffiare.

Solo le piante che hanno già attecchito cioè hanno sviluppato le loro capillari godono dell’acqua piovana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.